bambina-piange-1

Bambini…dimenticati
il mondo è confuso, vi offende, vi usa
Dimentichi, i grandi ,d’esser stati nel tempo
Loro stessi dei figli…
Son passati, per loro, i secoli, gli anni. Eoni di storia!
Immensa fatica di crescere, pazienza, dolore dell’esser cresciuti
Voi sepolti da un palmo di terra…a monito!
Dopo! purtroppo per voi
Questo mondo è impazzito…e voi anche, con lui
Mercanti di morte
assassini nei ghetti e per strada
Assassini!
Venduti, comprati e corrotti.
Dove, il mondo è poi detto civile
Voi , viziati ed anche troppo protetti
Comunque, per sempre, sembianza d’adulti immaturi
sbagliati…distratti
Coloro che insegnano ma non sanno soffrire
Bambini!
Dolore, vergogna, incapacità
Voi ultimi
vittime della nostra ignoranza
Nessuno è innocente!
non di povertà e di violenza
nè di guerra e miseria
Di fame, di pedofilia
Nessuno è innocente!
Di ghetti e favelas, di bimbi soldato
Di orrendi, viziati, incostanti
Nessuno è innocente!
Per questi ragazzi che tutto saranno
ma mai genitori…davvero
Guardate, guardateci…non imparate da noi

Annunci