DONNE

Parlare di loro

della loro bellezza

Della pienezza 

o del vuoto profondo

Amarle,

se puoi come puoi

Per quanto poi

te lo lascino fare

Sentire

dei loro tempi  le esigenze

Il richiamo gentile della calma

Dolce sensazione di lentezza

Ascoltarle nei loro discorsi

quel parlarsi di tutto

quell’aprirsi dell’anima

come  fiore che schiude

Invidiar

di lor fertilità la meraviglia

che si ripete sempiterna

avere in sé la vita

Ricordare e capire

del loro parlare

Quell’amarezza antica

e quel dolore

Che è tutto loro

che è solo delle donne

Annunci