Il colore della tarda estate
è il colore del nostro amore.
Il sapore della birra fresca quando hai sete
il suo sapore
Ti vivo, ti vedo e ti sento
Non ne sono mai stanco
Saperti vicina
È il profumo della casa
Il rumore del pane sfornato
Amo le tue mani, la tua fatica
Il tuo dolore.
Quella tua vita che non è passata inosservata
Amo le tue paure perché le posso fugare
Amo te
quel che sei, per come sei
Il calore della terra nella tarda estate
È il tuo calore
Esalta il raccolto, feconda il seme
E non rinuncia, non mi lascia mai.
Con lui, per lui, grazie a lui
io vivo
Alla sua vita stessa io mi riscaldo
Intiepidendomi l’anima salvandomi il cuore
Buon Dio fai che sia lunga
La sua vita ed il suo calore

Annunci