D’un amico che parte

cosa vuoi raccontare

che vorresti inseguirlo?…

sino poi a ritrovarlo

alla fine del sogno

che puoi dir di quell’anima

che raccoglie al suo centro

tutto l’oro, i diamanti

e la luce del mondo

forse è dato al silenzio

il migliore commento

accompagnando

memorie a quel volto

nell’assurdo ricordo degli anni

dei gesti e delle volontà

riguardandolo, il viso

ricordandone a scampoli

il percorso e la vita

com’essa toccasse con trepide dita

i grani a un’assurda preghiera

Il testo di un mantra

che ricorre  e  accompagna

nel cuore e nel nostro respiro

Annunci