Sia pronta Antigone

s’allerti la Colomba

perchè la caccia è aperta

e più non servirà d’aver ragioni

allo sparare, al sangue, all’ammazzare

ci son stagioni che chiedono motivi

altre per spiegazioni e per racconti

ci son momenti che han significato

ed ogni passo dev’essere spiegato

altri momenti che son della follia

dell’odio e del rancore

che più non han motivi e non ne chiedono

sono gli stessi uomini?

Stella e croce nel cielo

sopra Gerusalemme e Babilonia

eppure Dio non c’è

lui se n’è andato

e siamo noi che lo abbiam cacciato

Lui ha girato il volto alla miseria

alla follia omicida.

Come al solito la storia si riscrive

per dar ragione e forza all’imbecille

perchè l’imperatore venga assolto

cenere sul capo, veste da pellegrino

tutto risolto, perdonato ogni peccato

domani scriveremo con la pietra

racconti graffiati nella roccia

e non ricorderemo…non sapremo

e prenderemo un impegno a ricordare

se ci sarà un domani

noi ci ritroveremo a raccontare

immemori assassini, mentecatti

nel sangue noi intingiamo la nostra penna d’oca

moralisti da strapazzo

gente da niente

formalisti inutili…senza coscienza

ed anche sta domenica andremo a  Santa Messa

e pregheremo il nostro dio

per la vittoria

d’ogni demenza il senso s’è perduto

Annunci