Scrittori di frasi celebri

mercanti d’infinito

uomini di poco conto

rappresentanti d’anime

comprando la vita all’outlet

svenduta

per un biglietto d’assurda lotteria

son saldi di stagione

son leggi di mercato

d’angoscia e calde mani

costruendo il racconto

di vite incrociate e perse

momenti di distrazione

attimi d’impresenza

gonfiando di retorica

il passo e il contropasso

rispondendo al vuoto

con un vuoto più profondo

al nulla , un altro nulla

ancor, sempre più grande.

Cerchiamo i significati

di quello che non capiamo

perchè il luogo comune

nutre la testa e il ventre

lettori di frasi celebri

minatori d’ovvietà

Annunci