Siam fatti d’acqua…sì, d’acqua e di sale

siamo anime bagnate

intrisi dell’essenza della vita

noi abbiam maree, la luna ci influenza

nuotando ed è dall’acqua che noi veniamo al mondo

noi siam come bicchieri d’acqua e sale.

L’acqua racchiude tutta la nostra storia

l’acqua che è madre…che è memoria.

Quante ripetizioni servono

a noi per far poesia

d’una parola che già da sola canta

Acqua

che già da sola scorre.

Venditori clemenza e assoluzioni

voi spacciatori di preci e sacrifici

Voi che svendete Dio in confenzioni dono

Voi, venditori d’anime

voi mercanti

senza vergogna, senza conoscenza

voi che svendete il tempo e la memoria

voi fate merce di tutto ciò ch’è sacro

quel ch’è a disposizione

quel ch’è di tutti… di sora acqua che

a voi non appartiene

che non è cosa, che non è merce

ma essenza della vita.

Voi che riconoscete solo l’oro

voi che adoperate Dio per compiacervi

d’essere padroni d’ogni cosa vi circondi

Voi vestiti d’oro, voi mercanti nel tempio

pirati, ladri…mentitori, voi gonfi di potere

voi superbi.

Annunci